FOULARD FOR EVER

Se c’è proprio un acquisto facile è il foulard, il gesto richiede poco impegno, poca preparazione e poca conoscenza, bisogna semplicemente comprarne in continuazione di tutti i tipi, di tutte le qualità, di tutti i colori, di tutti i tessuti, sottili, spessi, velati, consistenti e di qualsiasi marca, non vi è possibilità di sbagliare e ci sarà sempre l’occasione per metterli! Ci saranno comunque dei must have a cui pensare,… già di per sè i foulard sono un must have, per questo gli dedichiamo un articolo!

I foulard nascevano con l’idea di essere un fazzoletto da mettere al collo, in seta cotone o lana e oggi ne parliamo come tutto quello che parte da un fazzoletto sino a una sciarpa, anzi sino a quasi una stola uno scialle; questo li rende un accessorio, un abbigliamento, che non può mancare numerossissimo nei nostri armadi, trovando poi anche impiego in ogni tipo di stagione. Con un foulard potrò proteggere il petto e il collo dagli scherzetti del clima, andare scollata nel cambio di stagione per più tempo, risolvere, sollevare, aiutare, colorare, valorizzare un outfit o dare un tocco di classe.

Ma veniamo ai foulard da non farsi mancare, sicuramente un foulard di fendi colorato in seta e salendo ancora un foulard, un carrè, di hermes,… “sono foulard per sempre”, che non conosceranno mai tramonto, un investimento; nel caso dei foulard di hermes ad esempio, si tratterà di veri capolavori artistici addosso…pura classe, pura arte.

Tirate fuori i vostri foulard dall’armadio e verificate come me, se prese da altri acquisti vi siete dimenticate di arricchire di colori decisi e disegni spettacolari come quadri, questa parte del vostro guardaroba!

sciarpe colorate

Spesso vado a dare un’occhiata in via venticinque aprile a genova dal pashmina outlet (non ha le vetrine sulla strada); si riesce sempre a trovare qualcosa e se il guanto, la stola, la sciarpa, la mantella, il foulard, il gillet sono dell’anno precedente sconta sino al 50%, diversamente il prezzo è sempre buono e anche un pò arrotondato al momento dell’acquisto! Ma un regno dove guardare foulard e simili, è anche la Coin, il centro storico con le sue piccole boutique ecc. Non penso si tratti di una missione difficile, sono in ogni dove e chiaramente si devono comprare anche i colori che apparentemente non interessano, diventeranno i più messi! Probabilmente è uno degli acquisti che vanno fatti maggiormente dal vivo, i colori, gli spessori le effettive dimensioni si possono solo comprovare correttamente dal vivo.

Ho notato in alcune campagne pubblicitarie anche di grandi marche e a prescindere che si trattasse di abbigliamento o meno, quindi sulle riviste, nei cartelloni ecc. che la modella nella fattispecie viene proposta con un foulard in testa, o quasi meglio dire con dei veli che sembrano un tutt’uno con il vestito o la giacca, cercando di farlo apparire come un cappuccio, ma in realtà non lo è per niente. Non è che ci stanno preparando timidamente a una prossima tendenza di moda dove i capelli sono essenzialmente coperti da qualcosa 24h?

Ancora un pò di consigli per il cambio stagione? I consigli della friendshopper Barbara

Fino a che punto uno “scialle” può risolvere un abbigliamento? Le mantelle.. sono una soluzione geniale e versatile per tantissimi outfit!

Autunno 2017

Sara

 

Ciao! Siamo un attivissimo Blog di Moda e Benessere - Seguici