BORSE CLASSICHE UN PIACERE

Moda borse classiche, per tutti i gusti. Borse, borsette… ovvero: shopping bags, hobo bags, bauletti, secchielli, pochettes, clutch, shoppers e molto altro … quante belle soluzioni per riporre i nostri oggetti ma, soprattutto, per esprimere il nostro stile!

Finalmente libere dall’abbinamento con le scarpe (che però ci dava qualche certezza…), ora possiamo – e dobbiamo – dimostrare tutto il nostro gusto e personalità nell’abbinare abito e accessori. Certo, ora è più difficile perchè le regole prevedono mille eccezioni: inserire il colore sì, ma non eccedere; movimentare il look ma non creare confusione mixando tra loro troppi stili diversi, evitare l’abbinamento borsa-scarpa (con alcune eccezioni!) ma curare altri abbinamenti come ad esempio quello borsa-rossetto…. confuse? Oppure, come noi friendshoppers, stimolate?

Proviamo a fare qualche esempio, partendo dal classico e lasciandovi poi alla fine con un gusto di intrigo e, vedrete che orientarsi diventa più facile e che l’eterno dilemma dell’abbinamento può diventare un gioco, ricco di soddisfazioni, in particolare se come in Inghilterra, ci si dimentica per un attimo del legame fra le stagioni e l’abbigliamento.

Partiamo da una classica borsa shopper, i must-have diciamo, in questo caso una Tod’s color cipra. Tod’s ricama e lavora i pellami con grande maestria e vale sempre la pena dare uno sguardo alle sue collezioni anche se in genere una borsa tod’s non costa meno di mille euro. Chissà allo spaccio di fabbrica nella marche, che bella esperienza di shopping sarebbe! Una shopper in pelle color cipria potrebbe essere utile per spezzare un look total black, magari aggiungendo un bel foulard fantasia… oppure per gestire abiti con colori molto vivaci (esempio: abito tinta unita o fantasia nei colori fucsia, rosso, arancio oppure blu/viola, con scarpa in tinta)… o ancora per un look casual in jeans, camicia bianca e scarpa bianca. In foto un esempio anche delle lavorazioni eccellenti di tod’s sulle borse:

A Genova il negozio di tod’s per rifarsi gli occhi con le sue borse è in via roma 33r insieme ad hogan, gli acquisti si fanno anche sul sito, ma vale veramente la pena vederle dal vivo, vi aspettano lavorazione, ricami, qualità e originalità.

Giochiamo ora con questo bauletto Guess (brand che spopola nei negozi da molto prima di lui jo): cosa ne dite di utilizzarlo per dare grinta ad un classico look da ufficio con gonna nera, décolleté nera, camicia bianca e giacca disegno galles come quella proposta nella vetrina di Luisa Spagnoli? Molto utile anche per un total black dove far risaltare solo la scarpa (magari una louboutin nude) o ancora per completare un look black and gold.

E’ molto divertente anche giocare con questa pandora givenchy di un colore particolare tra il sabbia e il nude oppure una mini pandora givenchy grigio chiaro: perfetta per smorzare look già molto colorati, in particolare quella sabbia sui toni del blu, abbinati al panna e al bordeaux (giusto per dimenticarsi del nero…incontrotendenza alla stagione autunno inverno!)

 

E che dire dello stile rock della balenciaga? L’avete già vista nel look casual, abbinata a jeans, giacchino ecopelliccia color burgundy e biker boot nero (ebbene sì, in questo caso borsa e scarpe entrambe nere!). Sta molto bene anche in un total black sportivo con sneaker sgargiante (con dettagli argento o specchio) o con stivaletto o francesina bordeaux. Se volete altre ispirazioni, Melissa Satta e Amal Alamuddin ci fanno vedere come utilizzano questa borsa per i loro look sportivi, generalmente abbinata ai jeans ed eventualmente ad una giacca in pelle molto grintosa. Altre vip la abbinano a leggings+ giacca o a un vestito nero molto femminile (non un tubino formale!).

Per la sera, queste due tracolline di liu jo si adattano facilmente ai look in nero e oro o anche nero e rosso e, ammettiamolo liu jo è un brand onnipresente in qualsiasi negozio, sembra riuscire ad accontentare tutte, e a prezzi contenuti! In foto anche una carrie bag, una specie di must have per giocare con qualche borchia…

Ora, non per ultimo, parliamo anche di borse in pitone: in tutte le stagioni le borse in pitone coloratissime sono un vero spasso e un tocco di classe e ricercatezza inequivocabile, ma a prescindere dal colore la borsa in pitone è una sciccheria; probabilmente una delle cose migliori che potremmo fare e farci realizzare una borsa in pitone scegliendo colore, forma e dettagli direttamente nei negozi specializzati, a genova ad esempio da cesareo borse in via cipro alla foce, il risultato finale risulta in definitiva di qualità e ad un prezzo vantaggioso a nostro giudizio.

borsa pitone grigio

Di notevole interesse sono anche, ovviamente tutte le borse che riportano dettagli e contrasti, come ad esempio questa borsa in pelle e vernice con parti in cavallino colorato di viola acceso, della cromia (negozio monomarca outlet brugnato -sp-):

cromia borse

Altre borse di sicuro interesse sono visibili nei seguenti articoli:

Abbigliamento casual; Abbigliamento rosso e nero; Abbigliamento black and gold; La Borsa ritrovata LV e molti altri

In ultimissima battuta prima di forti stimoli, non per minore importanza, ricorderei che le borse di borbonese rientrano nei “must have”, classiche, sobrie e semplicemente belle, di qualità e versatili: insomma una certezza – se ci si accontenta (si fa per dire) delle collezioni degli anni precedenti e di alcune continuative basiche, l’outlet di brugnato in provincia di la spezia, offre una buona scelta con sconti outlet dal 30 al 50% tutto l’anno, ma anche il sito ufficiale del brand propone special sales sino al 40% per la stagione superata.

Mentre parliamo di tinte tenui e fantasie classiche, lasciando ancora per un pò sepolto il sogno di una Kelly bag, vetrine come quelle di gucci (con il suo inseparabile manico di bambù) e pinko (ovunque anche a genova dove in genere si osa poco) si propongono di spettacolarizzare le borse, facendoci venire molte voglie,… anche fendi vista la sua nuova collezione sul sito sembra volerci mettere KO in tal senso, che dire…lasciamoci trascinare, cogliamone spunti, ci sarà ancora molto da dire in merito! Anche le borse classiche a genova possono stupire, prestissimo dovremo cedere alla borsa spettacolo, però!

borsa gucci

Potrò anche giocare con trussardi jeans (borse di poco più di un centinaio di euro e dall’ottimo aspetto) che quest’anno si propone di abbagliarci con le tinte specchio, per un abbigliamento casual saranno una idea spettacolare e i manici neri, lo spessore, ci aiutano a farcele sentire autunnali, invernali (vale anche per una bella borsa giallo deciso!)

Ora prendete tutte le borse classiche che avete e, invece di gridare al rinnovo urgente, provate tanto per iniziare (frattanto che puntate nel mondo delle borse la vostra prediletta per questo autunno inverno 2017 2018) ad attaccare al manico: un foulard, un grande ciondolo prezioso (uno charm),  una frangia in pelle, un portachiavi con pelo colorato…, vi daremo molte idee nell’articolo idee regalo!

Ma quest’anno la borsa non è solo borsa a dirla tutta…, scoprilo sull’articolo waist bag!

Autunno 2017

Barbara e Sara

 

Ciao! Siamo un attivissimo Blog di Moda e Benessere - Seguici